PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Il luogo

Indovina
il luogo
dove l'anima diventò corpo

dove
gli dei accesero nella Tua carne un gran fuoco
e
vi danzarono intorno tutta la notte ebbri di vino di poesia e di stelle

poi
lo nascosero

lo
seppellirono

per paura d'esser bruciati vivi dal risveglio di un semplice essere umano

 

4
1 commenti     3 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

3 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 04/09/2015 17:26
    Ritmo poetico che scandisce il tema con i suoi tempi emanando un rispetto profondo per la poesia e la capacità di suggestione che solo il verso è capace di infondere... Sublime Vi...
  • Rocco Michele LETTINI il 04/09/2015 06:43
    Grandioso Vincè ritrovarsi in uno spazio celato gelosamente. Il mio Buongiorno.
  • roberto caterina il 04/09/2015 05:29
    Un luogo stupendo da tenere nascosto. Ricorda in un certo senso la storia di Orfeo...

1 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0