username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

La steppa

Ne la steppa sconfinata
ogni passo è na sgobbata,
lo sole non è più amico
sono io che ve lo dico,
perché vi tortura le membra
anche se a voi poi non sembra.

 

2
1 commenti     3 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

3 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Vincenzo Capitanucci il 08/09/2015 16:47
    la steppa è per uomini lupi.. che cercano nella solitudine delle loro membra.. di rimembrar il sole dolente di loro stessi.. bello Don..
  • Rocco Michele LETTINI il 08/09/2015 15:24
    Simpaticamente forgiata. Una sestina che piace. Lieto meriggio.
  • Paolo Villani il 08/09/2015 14:59
    Divertente terzetto di rime baciate.

1 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0