PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

La notte sull'erba con una stella

Mentre lieve ondeggia la luna
col suo pettine giallo, consumo
con lei una notte d'amore
accanto allo scorrere d'un ruscello.

Si giace sulla distesa d'erba,
un corpo accanto all'altro
nudi come il cielo,
il tetto che ci fa da manto.

Era un'adolescente inquieta,
ora una donna dalla treccia dorata,
i vivaci occhi nocciola
intriganti nel loro scrutarmi.

Il cero acceso dell'amore
è ora un nodo indissolubile
di passione colto una sera purpurea
in un verde prato fiorito.

E mentre un ramo di nuvola occulta
le stelle, in una spirale
la bacio piano sulle labbra
e ne colgo il frutto vellutato.

 

1
0 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0