username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Nel morir di una poesia

avevo il cuore vuoto
scrivevo scrivevo
parole cesellate
filigrane di pazzia
scrivevo scrivevo
ho visto un decanto
poi, gemiti... follia
le parole hanno pianto
ma nel cuore un incanto
sarà forse una magia
ma è nata una bambina
nel morir di una poesia

 

2
2 commenti     4 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

4 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Domiziana Gigliotti il 13/09/2015 13:25
    È il sorgere di una vita intensa lasciandosi alle spalle... il cuore vuoto. Bella e intensa; felice pomeriggio.
  • vincent corbo il 13/09/2015 07:56
    Veramente intensa, emozionante.
  • Rocco Michele LETTINI il 13/09/2015 07:10
    Nella poesia... una bambina vestita d'innocenza... apre il libro del suo candido cuore... Adorabile verseggio. Lieta Domenica.
  • Vincenzo Capitanucci il 13/09/2015 04:16
    nel cuore della poesia... c'è una bambina... e più noi moriamo alla nostra voce .. più Lei canta.. Splendida rivelazione Sabrina...

2 commenti:

  • Anonimo il 13/09/2015 19:40
    Mi sembra una lieve danza, un incanto, una magia, una ricerca della pienezza che consola il vuoto d'essere. Un saluto.
  • Antonio d'Abbieri il 13/09/2015 10:47
    Bellissima! Ora, vedrai, il cuore non sarà più vuoto...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0