PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Zibaldone 1

L'Altro

... l'altro avrà sempre il mio viso... delle sue gioie e dei suoi mali... all'universo risponderò ...

*****

Memoria

Dicono
che una goccia d'acqua porti in sé tutta la memoria dell'universo

stanotte
mentre mi accarezzavi le labbra

ho pianto

*****

Il destino delle parole

... le offrì un mazzo di fiori... ogni fiore era una parola chiave... destinato ad aprirle il cuore...

*****

Sul corteggia-mento

... Il più bel corteggiamento che puoi offrire ad una Donna.. è essere in ogni momento te stesso...

****

Come un pensiero

... come un pensiero... una vela di luna scivola sul mare dell'ignoto.. se ne percepisce la profondità dall'attonito silenzio..

 

l'autore Vincenzo Capitanucci ha riportato queste note sull'opera

Vi prego di scusarmi ma non ho più crediti per pubblicarle separatamente..


5
1 commenti     4 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

4 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Don Pompeo Mongiello il 16/09/2015 17:03
    Una scappellata per devozione a questa tua senza pecche.
  • Glauco Ballantini il 15/09/2015 14:31
    L'essenziale, mi piace la prima. Il passato non si cancella mai...
  • Rocco Michele LETTINI il 15/09/2015 07:56
    Hai aperto il tuo scrigno poetico... mostrando prezioso perlame... Lieta giornata Vincenzo.
  • roberto caterina il 15/09/2015 06:58
    Tante piccole perle separate, si un domestico zibaldone a cui si aspetta l'universo risponda

1 commenti:

  • Glauco Ballantini il 15/09/2015 14:33
    Lo zibaldone è poi un titolo bellissimo, leopardiano fino alla fine...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0