PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Buon rientro

Le Mamme si svegliano presto stamani
oltre che ad essere mamme sono anche figlie
e dopo aver accompagnato i figli a scuola
sostengono le fragili forze delle loro mamme


(In quanto a me
non ho nessun ricordo di essere stato accompagnato a scuola

non avevano macchine le mamme a quei tempi
e
le strade erano meno pericolose per i bambini

mi rivedo ancor oggi
camminare con un passo triste e lento

come
se andassi in corteo dietro al funerale dell'estate e della mia già limitatissima libertà

L'unica gioia del percorso
era il comprarmi per una lira dei pesciolini neri di liquirizia avvolti in un semplice fazzoletto di carta bianca

li distribuivo in classe

mi ci vollero quattro lunghissimi anni di studio prima di potermi innamorare della mia maestra e della mitologia greca)

 

3
0 commenti     3 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

3 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Don Pompeo Mongiello il 16/09/2015 16:59
    veramente molto apprezzata questa tua sublime!
  • Rocco Michele LETTINI il 16/09/2015 08:56
    Un ricordo un po' amaro il mio primo giorno di scuola... Da solo, col la mia cartella di cartone, fino alla fine dell'anno scolastico. Eccezionale sequela.
  • loretta margherita citarei il 16/09/2015 06:56
    bellissimi ricordi, si comperavano caramelle invece ora hanno anche i cellulari.. bravo cap

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0