username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Follia è...

Follia è...
guardare negli occhi di un uomo
e pensare che lui è quello che hai sempre cercato,
avere la consapevolezza che è l'uomo che sognavi da bambina,
sentire che lui è l'altra metà di te,
pensare che ti appartiene,
come tu appartieni a lui
perchè l'uno è il destino dell'altro!

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

47 commenti:

  • Grazia Denaro il 22/01/2012 15:17
    Bella poesia, ognuno ha le sue consapevolezze oppure le sue speranze.
  • Cinzia Gargiulo il 02/01/2009 08:58
    Grazie Giovanni per il tuo bel commento.
    Un abbraccio e Felice 2009!...
  • Giovanni Conti il 02/01/2009 04:01
    Poesia molto bella, condivido totalmente e mi piace molto il "guardare negli occhi", personalmente non ci ero arrivato.
  • Cinzia Gargiulo il 26/12/2008 16:57
    Grazie Donato... allora sei folle come me...
    Baciotti
  • Donato Delfin8 il 26/12/2008 06:05
    WOW! E chi non lo vorrebbe.. gia' mi sento "Pazzo pazzo pazzo.." HIHIHI
    Continuo...
  • Cinzia Gargiulo il 08/08/2008 14:35
    Grazie Nicola, allora avevo interpretato bene il tuo sì.
    Un abbraccio...
  • Nicola Saracino il 08/08/2008 12:37
    Sì è così ed è scritto bene
  • Cinzia Gargiulo il 08/08/2008 10:21
    L'amore è sempre un po' follia perchè per abbandonarci completamente a quel sentimento dobbiamo abbandonare la razionalità.
    Grazie di aver commentato Elena.
    Un abbraccio...
  • Cinzia Gargiulo il 07/08/2008 22:05
    Si cosa Nicola?
  • Nicola Saracino il 07/08/2008 19:03
  • Cinzia Gargiulo il 04/08/2008 23:00
    Elena è una dolce follia, un sogno...
    Grazie di esserti fermata a commentare...
  • Cinzia Gargiulo il 22/05/2008 21:25
    Grazie Nelida, sei molto gentile.
    A domenica...:bacio:
  • Anonimo il 22/05/2008 10:53
    Una poesia per Ferrara. Ho scelto questa tua, bellissima, ma nessuno è metà di nessuno perché ciascuno è completo e intero ed è questa interezza/integrità che si condivide senza appartenere a nessuno perché non ce n'è bisogno: siamo tutti in Dio, dunque Uno/Unici. Mi hai incantata. grazie, a domenica. nel
  • Cinzia Gargiulo il 03/02/2008 14:07
    Vittorio pensavo di averlo trovato... ma a guardarlo negli occhi tutti i giorni non se ne poteva più... Così sono in attesa di incontrarlo... magari nei sogni... così forse il guardarsi negli occhi e tutto il resta dura più a lungo...
    Ma che mi fai dire!... Io sono "dolce" e "mielosa", adoro le coccole e non posso vivere senza amare... per cui non mi tiro certo indietro...
    Grazie per la tua attenzione... spero tu possa trovare altro materiale
    per divertirti... se cerchi attentamente qualche cosa trovi di sicuro...
    Un dolce abbraccio...
  • Cinzia Gargiulo il 29/10/2007 23:03
    Grazie Edoardo!!
    A presto
  • Edoardo Cossu il 29/10/2007 21:25
    Bella!!! Mi è piaciuta molto... complimenti...
  • Cinzia Gargiulo il 25/10/2007 20:16
    Grazie Ugo per il tuo commento... A rileggerci
  • Ugo Mastrogiovanni il 25/10/2007 12:30
    Gli esseri umani non agiscono direttamente sulla realtà, ciascuno si crea una propria rappresentazione del mondo in cui vive; tale modello, determina in buona parte l’esperienza di ogni individuo nel mondo, nella realtà, quella che viene così riconfermata nella propria versione personale e senza accorgersi di quanto sia fittizia. Con “Follia è…”, versi sinceri e di ampio respiro, Cinzia Gargiulio conferma questa tesi: il suo uomo è diversi di quello che “a sua immagine e somiglianza, aveva concepito nella sua mente e nel suo cuore, il suo mondo crolla, la realtà l’ha tradita.
  • Cinzia Gargiulo il 25/10/2007 08:28
    Ciao Sara!!
    Sono contenta che sei tornata a leggermi... Grazie per il tuo commento e a presto.
  • sara rota il 25/10/2007 08:05
    Follia? Io direi più che altro realizzazione di un sogno! Bella poesia... molto sentimentale. Brava.
  • Cinzia Gargiulo il 24/10/2007 23:05
    Si cara il possesso è vera follia, sia all'interno di una coppia sia nel rapporto genitori figli...
    Alla prossima
  • Anonimo il 24/10/2007 22:48
    Già amare è pura follia, perchè amare significa anche soffrire, più folle di questo.
    Ed io sono una delle più folli, ma che dico, pazza per l'amore.
    Un pizzico di follia in questa vita irta, ci vuole, faccendo attenzione a non farci travolgere dal possesso, quello si che è folle.
    Ciao Cinzia
    Angelica
  • Cinzia Gargiulo il 22/10/2007 00:14
    Grazie Ignazio del tuo passaggio.
  • IGNAZIO AMICO il 22/10/2007 00:11
    ... ma è saggezza contentarsi di ciò che si ha e non sprecare le occasioni che la vita offre. Bello spunto per una poesia di pregio. Ciao.
  • Cinzia Gargiulo il 21/10/2007 21:46
    Allora Ivan ti auguro di viverla questa follia!...
    Un caro saluto.
  • Ivan Bui il 21/10/2007 21:17
    .. però sarebbe bello che una donna mi guardasse così. Si potrebbe davvero fare uina follia. Bella.
  • antonio sammaritano il 19/10/2007 21:09
    Non ho mai dubitato che, adesso, ne hai la piena consapevolezza.
    Ti invio un caro saluto,
    Antonio.
  • Cinzia Gargiulo il 18/10/2007 19:39
    Caro Antonio, grazie del tuo commento...
    occorre un chiarimento. Questi sono versi scritti molti anni fa e sono pertanto il sogno di una ragazza che si affacciava alle prime sensazioni amorose, col tempo tutti impariamo che amare non significa possedere l'altro.
    Un caro saluto.
  • antonio sammaritano il 18/10/2007 19:14
    Cara Cinzia,
    credo che la follia è non fare quello che si desidera intensamente per poi mitigare i rimpianti con i "era giusto cosi" o "è stata la scelta migliore."
    Inoltre noi non siamo la metà di qualcuno o l'appartenenza o il destino, per la ragione che, come giustamente dice Coelho, noi non possediamo niente e nessuno.
    Ad ogni modo nella tua opera non vedo nulla che possa essere accostato al concetto di follia, ma normali versi d'amore.
    Affettuosamente,
    Antonio
  • Cinzia Gargiulo il 16/10/2007 23:01
    Grazie Claudio... Andròa leggere il tuo racconto e credo che leggerò anche altre opere tue perchè mi piace come scrivi.
    A rileggerci presto.
  • Claudio Amicucci il 16/10/2007 22:51
    Eccomi Cinzia, ho letto la tua "follia è..", e che dirti, lo sai che a me piace, così come la descrivi, tenera, dolce, come un sogno. Brava!. Hai letto il mio racconto "Le ragioni della follia"? Se non lo hai fatto, provaci. Ciao Claudio
  • Luciano Sansone il 15/10/2007 23:26
    Ecco una follia... una dolce, tenera, passionale follia.
    L'amore e follia e noi non possiamo esimerci dall'essere folli. Solo chi non ama non è folle. A me piace essere folle, folle, folle...
  • Cinzia Gargiulo il 14/10/2007 20:56
    Giovanni la vita non è affatto semplice però spesso noi ce la complichiamo ulteriormente, soprattutto in fatto di relazioni amorose... Grazie per il tuo commento.
    A rileggerci.
  • Cinzia Gargiulo il 14/10/2007 20:50
    E già Roberto per l'altra metà di noi si fanno follie, ed è giusto che sia così comunque vada a finire...
    Gradito come sempre il tuo commento, grazie.
  • Giovanni... il 14/10/2007 11:34
    Bellissima, il tuo pensiero è pieno di entusiasmo, sé la vita fosse sempre cosi semplice, io sarei l’uomo più felice del mondo.
  • roberto mestrone il 14/10/2007 10:39
    Follia d'Amore è... tutto questo per l'altra metà di noi...
    Brava Cinzia!
    Ro
  • Cinzia Gargiulo il 13/10/2007 22:14
    Ma i sogni mi auguro siano ancora di moda, sennò poveri bambini di oggi... cosa gli resta?
  • Cinzia Gargiulo il 13/10/2007 21:53
    Certo Lettore. Alle bambine riempiono la testa di favole con i principi azzurri... Il vero problema non è l'esser precoci ma piuttosto che oggi gli uomuni per la vita non si trovano...
    Grazie del tuo commento.
  • Cinzia Gargiulo il 13/10/2007 18:36
    Grazie Maria... L'amore è sempre follia, ma quanto è dolce l'abbandonarsi ad essa in certi casi!!...
    Ciao
  • Maria Gioia Benacquista il 13/10/2007 18:18
    La follia è scoprire di amare dopo che il tuo lui ti trafigge col suo sguardo!
    Bella poesia.
  • Cinzia Gargiulo il 13/10/2007 15:08
    Ma si Musa, la vita non avrebbe alcun significato senza l'amore e senza i sogni... perciò abbandoniamoci ai sogni più folli che ci vengono per la testa!!...
    A presto.
  • Cinzia Gargiulo il 13/10/2007 11:00
    Grazie dolce Stellina, sei folle pure tu?... mi piace il tuo salutare con un sorriso...
    Un abbraccio
  • andrea veneruso il 13/10/2007 10:58
    Bellissima, un sorriso
  • Cinzia Gargiulo il 13/10/2007 00:25
    Bè se è per questo nessuno appartiene a nessun altro... per questo è follia!...
  • Riccardo Brumana il 13/10/2007 00:22
    follia è pensare che un uomo possa appartenere a qualcuno! ciao Cinzia.
  • Cinzia Gargiulo il 12/10/2007 18:55
    Grazie Laura per aver lasciato il tuo segno, sei sempre molto gradita.
    A presto.
  • laura cuppone il 12/10/2007 11:23
    Splendida, eterna... follia!!!
    ciao L

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0