PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

La staffetta dei Cannati (l'inerzia )

Frenetici e vuoti
correvano a perdifiato
scambiandosi per testimone
un sacchetto di spazzatura

quella era diventata la loro fede
e
la loro cultura

da quando nell'anima aveva smesso di soffiare il vento più nessuno smuoveva i canneti del sole

 

1
0 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 18/09/2015 07:31
    Una poesia per riflettere...
    Dal capire... il vivere dovizioso. Lieta giornata.

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0