username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Un dubbio

Ho imparato a conoscere i pesci
grazie a un mio amico pescatore nel golfo di Orosei.
Scorfani, cefali, saraghi, aguglie, ogni sorta di animale
acquatico riesco a riconoscerlo grazie a quel tale che
pescava si in barca, sia con la lenza. Eppure un grosso dubbio
mi assale. Un dubbio circa la sincerità del nostro rapporto.
Amedeo amava il mare, ma non amava le donne. Mi guardava
sottecchi dietro i suoi fini baffi marroni. Sorrideva felicemente
con una forte luce negli occhi. Per me solo un amico, oggi mi chiedo
cosa significassi io per lui. Vorrei vederlo per riservargli
questa domanda personalmente, ma non posso. Resterò con questo
dubbio, non si può fare altrimenti.

 

1
1 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • silvia leuzzi il 19/09/2015 23:05
    Eccellente rappresentazione del dubbio. Poesia che invita al pensiero mi piace molto
  • Rocco Michele LETTINI il 19/09/2015 06:32
    Riflessione da encomiare... Lieto weekend.

1 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0