accedi   |   crea nuovo account

Il cuore dilaga

Rivelazione, mattutina, insperata:
la vita sta tutta nella tazza
di queste tisana fatta con tutte le erbe aromatiche
del mio giardinetto.

Il giorno filtra
attraverso le tapparelle semichiuse (semiaperte)
e sa di caldo autunno.

E mentre sorseggio
Il mio cuore dilaga,
diluvia,
si apre come landa desolata,
poi come ampia vallata,
come un volo d'aquila
sopra la gola
di un fiume
dall'acqua
d'argento vivo...

il mio cuore dilaga.

 

2
2 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Vincenzo Capitanucci il 23/09/2015 16:55
    splendida progressione.. di un cuor che dilaga.. dalla desolazione al volo dell'aquila.. ( Zaratustra )(ultimamente vivo di tisane.. salvia-menta... cicoria.. ed anche di sedano.. che è tra la tisana e il brodo.. multiuso )

2 commenti:

  • frivolous b. il 23/01/2016 09:46
    Grazie cara, troppo carina!
  • Rosarita De Martino il 22/01/2016 19:32
    L'aquila fa pensare ad altezze di volo e la tua poesia ne è la prova. Complimenti. Rosarita

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0