PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Accanto al fuoco

Aggiungendo la tua voce
al fuoco
hai saputo ricordare.

La memoria è un esperimento che
non sempre riesce.
Tuttavia può trasformare
il fantasma in ospite
illimitato
di sogni
fatti accanto alla brace

Così nasce un amico

dove il mondo non esclude
l'immagine
che consente di guardare dentro
l'inerte parola

dove l'intimo non è un dettaglio
ma un tutto che diviene meraviglia.

 

1
0 commenti     4 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

4 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Don Pompeo Mongiello il 28/09/2015 06:46
    Molto apprezzata e piaciuta questa tua bellissima!
  • vincent corbo il 27/09/2015 10:09
    Una poesia-ricerca, la ricerca di qualcosa che rimane nel tempo, una luce che somiglia ad una fiammella.
  • Rocco Michele LETTINI il 27/09/2015 09:31
    Cotanta espressività ti rendono maestro del poetar sublime. Insegnamenti da farne tesoro, Roberto. Lieta Domenica.
  • Vincenzo Capitanucci il 27/09/2015 08:39
    il fantasma diventa ospite.. se hai saputo donargli il Tuo fuoco.. si siederà vicino a Te accanto al caminetto.. dove tutto è calore... i ceppi di parola ... scoppiettando di intimo... diventano meraviglia..

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0