accedi   |   crea nuovo account

Il senso dei giorni d'amore

Più di chiunque altra hai visto
Il senso dei giorni d'amore
Quando abbonda
Ciò che si nasconde
Quando c'è un'altra vita
In quell'eccesso di mente
Che non contraddice il suo corpo

E se ora in questa vaga caduta
Le sottili foglie del mandorlo
Raggiungono la tua anima e
Conoscono la solitudine
Di chi è appena arrivato
Non cessa la tua voce di accumulare splendore

Non si è fatta strada nel compromesso
Ha sempre pensato l'immaginabile.

 

1
0 commenti     3 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

3 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Don Pompeo Mongiello il 29/09/2015 14:48
    Un serto dovuto per questa tua bellissima davvero!
  • Rocco Michele LETTINI il 29/09/2015 06:16
    Eccezionale decanto... Un attimo d'amore... il fulcro del nostro vivere. Lieta giornata Roberta,
  • Vincenzo Capitanucci il 29/09/2015 05:49
    Ha sempre pensato l'immaginabile... e la Sua voce non cessa di accumulare splendore.. Splendida.. Roberto.. su fb..

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0