accedi   |   crea nuovo account

In nomine

Lo peso de lo legno
su la mia groppa
man mano sento,
eppur non Cristo
essendo,
benedico lo dì
che a lo monno
venni.

 

0
1 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 30/09/2015 21:42
    Straordinario Don... Buona notte.

1 commenti:

  • Marysol il 02/10/2015 09:06
    È vero Don, a volte la fatica di vivere è più pesante di un giogo per arare...
    Portiamo tutti una croce, ciascuno ha la sua... ma questa è la vita, ed è bella comunque... Straordinaria saggezza nei tuoi versi.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0