accedi   |   crea nuovo account

Zibaldone 7 (Verso il mare negli occhi di chi mi ama )

L 'anima in Sé

Approdata
ed elevata dalle labbra di un poeta

ogni parola porta in Sé

il naufragio di mille altre sue consorelle
ed
il martirio di uomini infiniti

****

Verso il mare negli occhi di chi mi ama

Verso il mare non ho diritti

solo doveri

Dio sa
quanto sale ha dovuto versarmi negli occhi per farmi scaturire una lacrima

è
cosi bella l'anima della mia musa che non ha bisogno di scrivere poesia

è poesia

io
sono solo la ruvida tela di una vela

non sono il vento

ho solo il piacere
di tuffarmi tra le sue onde e le sue braccia marine

e
divenire reale

****

Vibrazioni

... piccole... impercettibili ... soavi... luminose.. impalpabili.. .. infinite... danzano nell'anima... nel cuore sono fulmini... sulle labbra... parole d'Amore...

 

2
3 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Don Pompeo Mongiello il 01/10/2015 08:36
    Un serto di merito per questa tua straordinaria!
  • Rocco Michele LETTINI il 01/10/2015 07:48
    DALL'ANIMA... VIBRAZIONI DI VITA... IN LUMINOSE PAROLE D'AMORE... ECCELSO VINCÈ - SERENA GIORNATA.

3 commenti:

  • Marysol il 03/10/2015 00:18
    Scusa il refuso: era con tanto...
  • Marysol il 03/10/2015 00:17
    I tuoi versi fanno sognare, quale sarà la fortunata a cui scrivi conntanto amore?
  • Ada Piras il 01/10/2015 18:38
    Bellissimo... buona serata Vincenzo

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0