PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Il quadro

Se la bellezza è negli occhi di chi guarda
allora sappiamo
dove
cercarla

dobbiamo solo imparare a vederla

in un attimo
rivide

tutte le albe e i tramonti della sua vita

i monti i mari le valli
e
lo scorrere di tutti i fiumi che aveva attraversato

lo sbocciare
dei fiori il volto di una donna felice ed il sorriso di un bambino

e
vide notti stellate nei baci dati e non dati e le sue mani ancora danzare

accarezzare
i sogni e sostenerli nel volo di primule mai nate

Ora sapeva
ora vedeva

non
era ancora morto

ed
aveva

nel suo arco di cielo infiniti colori per continuare a dipingere il quadro della sua Tela

 

0
0 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 03/10/2015 11:17
    Il quadro della beltà... un impegno lungo una vita... Straordinario Vincè.

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0