PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Marcia liberatoria

Le trombe trionfanti
liete squillano,
uomini in divisa
ordinati marciano,
Donna Libertà
loro baci manda,
fausto giorno
pe' lo amato suol,
senza lo straniero, è.

 

2
0 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Vincenzo Capitanucci il 03/10/2015 18:33
    molto bella Don.. anche se per me.. ormai mi conosci.. la vera marcia liberatoria.. sarà .. quando dal nostro vocabolario sparirà la parola straniero..

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0