PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Eclissi

Bianca splendi nel cielo la sera,
il tuo volto è un ovale perfetto.
Ti contemplo serena ed altera,
ma é ora di andare a letto,
a malincuore ti devo lasciare.
Apro gli occhi all'improvviso
nel buio : ti devo cercare.
Il ciel tra le stelle il tuo viso
a ponente mi dovrà mostrare.
Ed ora ti vedo, dolce luna:
ma di sangue il colore hai mutato.
adesso hai un nuovo vestito,
spaventevole , che mi ha turbato.
Sotto il mio sguardo affascinato
ancora il tuo aspetto è cambiato!
Il rosso inquietante svanisce piano,
Un orlo d'argento si vede da lontano.
E la tua grande luce torna a scintillare
ancorché tu ti accingi a tramontare.

 

0
0 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 04/10/2015 18:39
    Superba abilità che fa capire come tu sappia fare bene i conti con la tabellina del 10.

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0