username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Cercavo le tue parole

Avevo bisogno di parole
le tue
quando t'ascoltavo...
Hai taciuto l'amore
quando lo volevo sentire
Hai sotteso i gesti
quando anélavo...
Sei stato avaro di te
con me
Ora quella rosa
si è seccata
nel tuo giardino
Tagliami via
come si fa
coi fiori vecchi
E gettami
dove si getta
il superfluo
Ricorda tutto il bello
che c'è stato
e chiudilo
in una scatola
della memoria
E fa che io possa
sopire questa ansia
Sciogli infine le briglie
dalla mia criniera
e fammi libera
di correre via da qui...

 

4
4 commenti     3 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

3 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Fabio Realacci il 05/10/2015 21:52
    Aria nuova. Ce n'è bisogno quando finisce un amore, quando lui o lei sono "fiori vecchi". Spesso è difficile fare il primo passo, ma poi è bello recidere i rami secchi...
  • Rocco Michele LETTINI il 05/10/2015 21:08
    Messaggio recepito? Un profondo attacco poetico forgiato per far ricredere chi oscura il tuo cammino... Coraggio Maria... Sarà vittoria... Sereno percorso.
  • Vincenzo Capitanucci il 05/10/2015 18:57
    Cercavo le Tue parole.. ma avevo bisogno delle mie ... di vederle danzare .. per trovare la forza di essere libera... brava Marysol.. esternare le proprie emozioni aiuta tantissimo.. ..

4 commenti:

  • Marysol il 05/10/2015 21:40
    Si Rocco, luce sia sull'oscuro cammino, ora e sempre.
    Ci si può reinventare...
  • Marysol il 05/10/2015 21:38
    Si Vince, esternare per liberarsi, liberarsi per esternare...
  • Marysol il 05/10/2015 21:38
    Carissima Melankoli!! Benvenuta nei miei paraggi!!
    Hai centrato...
    "Loro" spesso non hanno il nostro coraggio...
  • sılɐɹʇsnɐ snɐʞ il 05/10/2015 17:42
    Non avrà mai né la volontà né la voglia di recidere nulla; spesso si accontentano del "comodo". Forza! sei tu a doverti voler bene. ciao!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0