username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Sopra nascite

A volte le nuove gemme
sono sopra-nascite in cui
qualcosa non ha funzionato
canti dissonanti che passano
per crudel fortuna a dirci che
il paradiso è un antimondo sciolto
e sparso di emozioni che tornano non
non sempre con saggezza o con dolcissimi
insiemi colti e lavorati da sapientissime api
ma vita minima fatta sol di robusto acciaio
mentre la felicità è un candido volto
una casa con lucidi marmi che
accolgono la meraviglia
e la serena luce
amica dei fiori
nel bello
di un
ma

 

2
1 commenti     3 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

3 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Vincenzo Capitanucci il 09/10/2015 18:22
    il paradiso è un antimondo sciolto (dentro di noi)
    e sparso di emozioni che tornano non
    non sempre con saggezza o con dolcissimi
    insiemi colti e lavorati da sapientissime api... mi basta questo.. splendido..
  • Rocco Michele LETTINI il 09/10/2015 15:07
    Un mosaico dagli aurei tasselli... Strabiliato dal suo comunicativo vedersi... Lieto weekend Roberto.
  • Carmine Impagnatiello il 09/10/2015 14:47
    Bella la forma che mi ricorda una donna incinta.
    -e la serena luce
    amica dei fiori
    nel bello
    di un
    ma
    Versi che preferisco tra gli altri. Molto bravo.

1 commenti:

  • Vincenzo Capitanucci il 09/10/2015 18:39
    condivisa su fb.. Roberto.. malgrado l'ora un po tarda.. ma dicono che il paradiso sia fuori dal tempo..

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0