accedi   |   crea nuovo account

Opera incompiuta

Scalpello non intacca più
pietra abbandonata nel cuor mio
da un appassito amore,
incompiuta scultura trascurata.

Vedo,
io scultore l'immagine
di quei capelli dorati
come raggi di sole
e
splendente sorriso
dai bianchi denti
di un volto senza corpo.

Dispero
consumo inutilmente
mia ispirazione

 

0
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • filippo s ganci il 20/10/2007 01:16
    grazie a tutti!
  • Michelangelo Cervellera il 16/10/2007 11:43
    Continua a scalpellare, continua a dare forma, almeno la forma dei toui sogni. Bella. Michelangelo
  • Riccardo Brumana il 14/10/2007 21:50
    carina...
  • laura cuppone il 14/10/2007 18:21
    la tua arte e la tua ispirazione sono tutt'uno..
    non esisterebbe una senza l'altra..
    la tua amata...
    bella.. ciao L
  • roberto mestrone il 14/10/2007 16:59
    Sì, forse opera incompiuta, ma con qualche colpo di scalpello sei riuscito comunque a tratteggiare l'immagine del tu momento di desolazione...
    Bravo Filippo!
    Ro
  • morena paolini il 14/10/2007 16:20
    Bellissima "ispirazione".
    Complimenti. Morena.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0