PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Abbraciando

... ora basta
Il cuore piange
La mente urla
Con gl'occhi gonfi
Guardi il mondo passare
Mentre sei a pezzi

... eppure con la tua forza
ti ho visto spostare montagne
con Il tuo carattere "leonico"
hai morsicato e combattuto contro le avversità

non passa giorno che non attraversi la mia mente
ti ho vista ridere
camminare
ti ho vista contro sole
e contro il muro

ti ho vista coi tacchi alti ed il rossetto
ma poche volte ho visto la tua mente, i tuoi pensieri
poche volte hai aperto la porta per farmi entrare
affinché io potessi abbracciare il tuo cuore
lenire il tuo dolore
asciugare le tue lacrime

sola, stai seduta per terra
la testa tra le ginocchia
ed i capelli sugl'occhi
una goccia salata bagna i tuoi piedi scalzi
mentre io non trovo le parole per sostenerti

vorrei sentire il tuo cuore battere contro il mio
in un lungo caldo abbraccio consolatore
vorrei rivedere la luce nei tuoi occhi
per tornare ad illuminare il tuo viso ed il mio

... vorrei vederti felice.

 

0
0 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 16/10/2015 19:27
    Una chiusa che bussa felicità. Superlativo verseggio.

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0