accedi   |   crea nuovo account

UNA PERSONA SPECIALE

Se non sei di nessuno
Allora sei di tutti...
Perchè tutti vorrebbero averti
E tu
Non sapresti deluderli...

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Don Pompeo Mongiello il 26/09/2016 13:43
    In un ermetismo all'Ungarettiana hai saputo esprimere l'essenza del tuo pensiero, il che non è poco. Bravissima!

28 commenti:

  • laura cuppone il 19/10/2007 09:50
    Ciao Sara...
    è vero.. si desidera qualcuno... questo si realizza in noi... e poi viene al mondo..
    ma noi siamo solo strumenti.. quell'essere è una persona.. e che ci piaccia o no..è del mondo..è di sè stesso.. non nostro...
    anche se l'amore a volte può farci desiderare di possedere... in fondo sono solo scelte sempre volontarie... quelle dell'appartenersi...
    quando una persona è speciale e fuori dal comune si ammira a tal punto che anche solo il suo sorriso diventa la luce...
    chi si da da fare per gli altri è speciale.. e gli altri vorrebbero che quella persona stesse sempre con loro...
    nel cuore c'è tanto posto.. non credi?

    per il fatto che a priori ognuno di noi desidera a volte ciò che non ha...
    beh, è nell'indole umana.. a volte, ti dirò, non lo capisco nemmeno io...
    altre.. sento nelle persone il bisogno di qualcosa di grande e unico.. conferme e sorprese..
    la vita in fondo è così breve..


    grazie del commento... mi ha fatto piacere..
    ciao L
  • sara rota il 19/10/2007 08:11
    Già il fatto di essere nato significa che sei di qualcuno... qualcuno ti ha desiderato così tanto che alla fine sei arrivato... poi è vero: tutti vorrebbero avere quello che non si ha, anche se il perchè di tutto ciò non è ben definito.
  • Gabriella Salvatore il 16/10/2007 12:07
    hai ragione è stata una fortuna, devo imparare a vederla da questa prospettiva, invece di provare continuamente dolore per la sua perdita. quello che mi ha insegnato deve essere la mia ricchezza, grazie ancora, a risentirci
  • laura cuppone il 16/10/2007 12:01
    grazie per il complimento...
    tutti possiamo esserlo...è una questione di scelta..
    la fortuna di aver avuto un padre come il tuo è tua!!
    complimenti a te, gabriella... davvero!!
    ciao L
  • Gabriella Salvatore il 16/10/2007 11:58
    mi piacerebbe sapere qualcosa di più su questa persona, credimi non è solo curiosità, ho conosciuto persone speciali, ache mio padre lo era, ha speso la vita per gli altri, ovviamente non era perfetto e nemmeno gradito a tutti, grazie Laura, sembri una persona buona e sensibile
  • laura cuppone il 16/10/2007 11:53
    Gabriella... il tuo non è cinismo sei solo realista...
    non per niente il titolo cita una persona speciale... quindi fuori dal comune...
    il suo limite?
    sicuramente quello di non riuscire a fare davvero quello che vorrebbe perchè umano...
    credimi è così..
    se avessi la possibilità... te lo farei conoscere...
    grazie L
  • laura cuppone il 16/10/2007 11:50
    ciao Michelangelo... grazie davvero!!
    L
  • Gabriella Salvatore il 16/10/2007 11:39
    bhe incontrarne di persone così allora, ma non riesco a vedere la perfezione in nessuno, tutti abbiamo dei limiti. Con questo non voglio dire che non sia speciale, non lo voglio sminuire, trovo solo strano che abbia la capacità di accontentare tutti, sarebbe un 'eccezione. Ma sicuramente sono io quella che sbaglia, perdona il mio cinismo, un caro saluto
  • Michelangelo Cervellera il 16/10/2007 11:33
    Deve essere una persona specialissima che riesce a donarsi e donare gioia agli altri. Bellissime parole. Michelangelo
  • laura cuppone il 16/10/2007 09:26
    Ciao Enzo.. grazie di essere passato..
    è giusto..è vero ciò che dici... e proprio quando ci liberiamo di queste pretese sugli altri che vediamo davvero quanto riescano spontaneamente ad appartenerci.. e noi a loro...
    la libertà di essere è anche quella di appartenere...
    senza catene nè obblighi..
    questa persona si dona spontaneamente e totalmente..
    con estrema libertà..
    ... dire "sei di tutti" è solo precisare questo.. la sua volontà è spontanea, la sua dedizione libera.
    grazie L.
  • laura cuppone il 16/10/2007 09:20
    Ciao Nello... grazie per la tua visitina...
    le delusioni a volte sono solo nostre... se sappiamo a priori com'è una persona... non possiamo che accettarla così.. nella sua totalità..
    quindi lei non si delude... forse noi se pretendiamo che sia come la vogliamo...
    in quel caso qualche delusione c'è..
    ma è solo nostra..
    ciao L
  • ENZO FALBO il 16/10/2007 09:09
    In realtà, penso che nessuno di noi è di nessuno!!!
    Il guaio è che tendiamo sempre (inconsapevolmente) a farci di qualcuno.
    Dovremmo essere consapevoli della nostra "libertà".
  • Aniello Nello De Vivo il 16/10/2007 02:55
    come dedica è bella, spero che questa persona non ti deluda la stima che hai per lui è veramente alta, non che non sia giusto. Sono contento per te.
  • laura cuppone il 15/10/2007 09:41
    si, Lisa... ammetto che la trasgrassione è una delle condizioni senza la quale non avremmo esperienza..
    ma tua mamma aveva ragione davvero... anche se la fiducia è fondamentale... la buona fede indispensabile...
    grazie per il tuo commento...
    che rivela ancora una volta il tuo spirito ribelle.. e inafferrabile!!

    ciao L
  • laura cuppone il 15/10/2007 09:38
    Ciao Maria... grazie del tuo commento..
    ma la persona di cui parlo è rara da incontrare..
    in bocca al lupo, allora!!!
    ciao L
  • Maria Lupo il 15/10/2007 01:29
    In questo momento non c'è per me una persona speciale, se non virtuale... o nel ricordo. Posso rivolgere questi bei versi solo ad un'immagine
  • Cinzia Gargiulo il 14/10/2007 23:55
    Si, ho capito che è una dedica ad una persona reale e perciò veramente speciale... Ciao
  • laura cuppone il 14/10/2007 23:51
    ciao Cinzia.. non solo io... e non è un incanto a parole..
    è reale.. e quando una persona con un dono così fa parte della tua vita.. non puoi far finta di niente..
    per quel che posso... vorrei almeno che sapesse, se gli farò leggere questa poesia un giorno, che è e resterà sempre nel mio cuore.. e che la sua presenza è preziosa per mepiù di quanto immagina... come per tante persone...!!!
    ciao L
  • Cinzia Gargiulo il 14/10/2007 23:44
    Non so di chi parli ma sicuramente tu ne sei incantata... si, deve essere proprio speciale questa persona...
    Un bacio.
  • laura cuppone il 14/10/2007 23:20
    impossibile restare impassibili... conoscendo questa persona.. te l'assicuro..
    la differenza tra l'eccezione e la banalità si vede subito, si percepisce... questa persona è proprio un'eccezione..
    ciao L
  • Gabriella Salvatore il 14/10/2007 19:51
    sicura che tutti vorrebbero averlo? se non sa deludere nessuno potrebbe deludere tutti, alla fine, un saluto
  • laura cuppone il 14/10/2007 19:21
    no...è talmente speciale che lo sa già... e questo a volte lo fa soffrire.. a volte gli da immensa gioia perchè i suoi frutti sono tanti e lui li coglierà col tempo..
    e poi glielo dimostriamo in tanti che è così...
    spero solo che un giorno ne sia consapevole di più...
    anche se quando si fanno le cose con naturalezza non ci si accorge nemmeno... e lui senza saperlo ne fa di cose...!!!

    grazie
    ciao L
  • Riccardo Brumana il 14/10/2007 19:03
    deve essere una persona speciale
    ma non credo che basti diglelo per convincerlo che è così ciao Laura.
  • laura cuppone il 14/10/2007 18:56
    l'esser di tutti... vuol dire che chi pensa e sente di appartenere a sè stesso in realtà è talmente propenso a donarsi agli altri che finisce per amare e non si preoccupa di essere amato...
    è solo una dedica ad una persona che non s'accorge ma non può fare a meno di amare..
    così a volte sembra sfuggente o egoista..
    ma non è così, anzi!!
    Lui vive per amare e non vorrebbe mai far soffrire...
    grazie ciao L
  • Riccardo Brumana il 14/10/2007 18:40
    non penso che il "non essere di nessuno" equivalga all'essere di tutti...
    un individuo può sentirsi indipendente e appartenente solo a se stesso... c'è chi in questo ci vedrebbe l'egoismo... chi la forza.
  • roberto mestrone il 14/10/2007 16:54
    Pensiero dai contenuti penetranti, degno di accostarsi ai migliori aforismi di Wilde...
    Bravissima Laura!
    Ro

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0