accedi   |   crea nuovo account

forma vuota

la tua assenza pesa il mio vuoto,
grava i miei pensieri, dilata,
e nel prendere forma assume i contorni dell’ immagine,
non più mia, è la tua
e del vuoto che è in me.

 

1
7 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

7 commenti:

  • blackwhite blackwhite il 18/02/2010 09:54
    Poke parole di kiaro concetto.
    piaciuta.
  • Anonimo il 08/02/2009 23:43
    "la tua assenza pesa il mio vuoto". Anche solo così sarebbe stata poesia.
    Con stima.
  • augusto villa il 16/12/2008 16:33
    Un gran bel pezzo di marmo... che meriterebbe però.. ancora qualche colpo di scalpello... Comunque piaciuta!... Ciao!
  • Solo Commenti il 05/11/2008 23:25
    Metti insieme "assenza", "vuoto" "dilata", "grava" e qualche congiunzione ed ecco fuoriuscire la poesia per i gonzi.
  • Raffaele Ditaranto il 09/03/2008 14:32
    esprime il vuoto essenzialmente
  • Giampaolo Angius il 25/02/2008 13:21
    Una assenza che pesa, una assenza che pare avere corpo, manon puà riempire il vuoto. Serene 24 ore
  • Riccardo Brumana il 16/10/2007 21:01
    amare significa anche sentirsi un po' l'amato. bella anche se la struttura non mi convince molto.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0