PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Lodare stanca

Senza sopprimere la musica
si potrebbe donare
alle note una
mente
che
fa
innamorare o trovi fiori e un
fuoco gentile o dia al giorno
il suo avventuroso viaggio.

Lodare stanca.
Senza ingordigia
lasciamo andare le parole
quando sono solo leggi e codici.

Lodare stanca.
La fratellanza nasce
dalla fede animosa
quando combatte perché
nei suoni vi sia sempre
un moderato ardore
e nelle parole
un miracolo nuovo.

 

1
1 commenti     3 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

3 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Don Pompeo Mongiello il 19/10/2015 14:57
    Lirica eccelsa da meritare il mio plauso tutto!
  • Rocco Michele LETTINI il 19/10/2015 11:02
    Sublime il verseggio... Eccelsa ls nota... Sensazionale Vincè.
  • Vincenzo Capitanucci il 19/10/2015 10:33
    lodare stanca quando è falsa lode.. se nasce dall'entusiasmo sarà l'ode del per sempre..

1 commenti:

  • Rocco Michele LETTINI il 19/10/2015 15:36
    Scusami Roberto... per aver preso come nota un commento di Vincenzo Capitanucci. L'ho commentato al cellulare e... non leggevo bene. Lieta serata

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0