PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Veleno gratuito... (Aforisma celebre e haiku)

Il pesce diventa colpevole quando inghiotte l'amo: proprietà altrui.
(Stanislaw Jerzy Lec)

<=>

Scende apatico
tossico, lento fiele...
Torto sensato?

 

1
1 commenti     3 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

3 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Nicola Lo Conte il 08/11/2015 16:57
    Il pesce crede d'esser furbo nell'inghiottire l'amo!
  • Don Pompeo Mongiello il 21/10/2015 15:20
    Ancora una volta ti prego di lasciare questo dualismo; tra l'altro, il cosiddetto famoso lascia molto a desiderare. Inventati qualcos'altro che la fantasia non ti manca.
  • Vincenzo Capitanucci il 20/10/2015 09:54
    non toccare la roba d'altri.. dentro c'è un veleno che uccide.. e non ti servirà come un anti-depressivo.. Splendido Michele..

1 commenti:

  • Rocco Michele LETTINI il 23/10/2015 10:23
    DA FACEBOOK:

    Stel Samo
    23 ottobre alle ore 11:05

    ... chi ci avvelena è indubbiamente colpevole, ma anche chi si lascia consapevolmente avvelenare, non è da meno! A giudicare da una società corrotta, in cui, nonostante l'evidenza del malaffare, questo, viene in fine, passivamente accettato... siamo un po' tutti colpevoli e allo stesso tempo complici! In pochi, incisivi versi hai reso, come sempre, perfettamente l'idea! Grazie per la condivisione e per gli spunti di riflessione che offri. Buona giornata a te!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0