PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Una scritta sul muro

Ti lascio questa scritta sul muro.
Quale muro? quello di casa tua, quello della scuola.
Non ho mai sporcato muri in vita mia
ma questo lo faccio, ora lo scrivo.
Che tu possa ricordarti della mia parola
che fatta vernice è entrata qui
perchè tu la veda,
la veda alzarsi,
questa parola senza suono
che tace la notte e si scalda al giorno.
Tu la vedrai questa scritta
anche oltre la pioggia,
sarà pur sempre la mia voce
quella che ricordi, ma che non vuoi sentire.
Ti lascio questa scritta sul muro.

 

5
1 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • frivolous b. il 24/10/2015 08:50
    Qusi una preghiera. Dolce, sussurrata, fragile. Eppure esibita e quasi uralta... bella!
  • Rocco Michele LETTINI il 23/10/2015 15:27
    Il timbro dell'infedeltà... in un dovuto verseggio... È il cuore a volerlo... È il cuore a suggerirlo.

1 commenti:

  • Gianni Spadavecchia il 24/10/2015 16:07
    Una scritta sul muro, silenziosa ma al contempo rimbombante. Della tua voce. Piaciuta.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0