PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

La solitudine

Nel sonno
mi capivi
non era difficile
crescere insieme

quando ci si sveglia
qualcosa ci divide
una forbice taglia
la nostra umanità

la solitudine è questo:
svegliarsi divisi
tagliati dalle cose.

 

6
3 commenti     5 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

5 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • sılɐɹʇsnɐ snɐʞ il 02/11/2015 12:18
    BELLA... BELLA... BELLA

    tu sì... che sei un POETA
  • frivolous b. il 30/10/2015 15:13
    Una poesia molto intima profonda... mi hai emozionato!
  • silvia leuzzi il 27/10/2015 10:30
    la solitudine è questo:
    svegliarsi divisi
    tagliati dalle cose.

    Vedi Vincenzino la bellezza della poesia è nella sua essenzialità, questi versi ne sono la dimostrazione. Grande condivido questa tua su facebook. Un abbraccione
  • Rocco Michele LETTINI il 25/10/2015 11:40
    Sublime Vincè in tre eccezionali strofe. Lieta Domenica.
  • Vincenzo Capitanucci il 25/10/2015 08:32
    Bellissima Vincent.. eppure la solitudine è anche il contrario.. dona il tempo e lo spazio di abbracciare tutto...

3 commenti:

  • sılɐɹʇsnɐ snɐʞ il 02/11/2015 12:23
    ... l'ho conservata tra le mie cose più importanti. ciao!
  • Anonimo il 25/10/2015 23:37
    Usate Google Chrome
    poi in estensioni "chrome://extensions/"
    cercate "Adblock Plus" e aggiungetelo
    , n...,... toglie tutte le pubblicità
  • Gianni Spadavecchia il 25/10/2015 09:31
    La solitudine è proprio questa, trovarsi divisi da qualcosa che era tutto e sentirsi a metà, incompleti, persi.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0