PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Di notte mi parla in versi

Di notte
mi parla
in versi

di Poeti
a cui non so dare nemmeno un nome

Lei
Li ama

lo percepisco dalle venature di calore che traspirano dalla Sua voce quando Li cita

Li
ispira

mostrando solo piccoli lembi del Suo divino corpo li fa impazzire di desiderio

manda

silenziosi messaggi

colorati sogni

struggenti sospiri

la sua bocca
mi è così vicina a volte da far sembrar baci le nostre parole

i suoi occhi nel buio

due stelle

determinano una distanza

un peso
ed
una leggerezza

all'infinito
che mi pone in grembo

 

3
3 commenti     3 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

3 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • roberto caterina il 26/10/2015 08:34
    Bella e struggente poesia in cerca del peso e della leggerezza di una voce notturna...
  • Don Pompeo Mongiello il 25/10/2015 16:36
    Un laudo meritato per questa tua bellissima!
  • Rocco Michele LETTINI il 25/10/2015 11:46
    Passione... in adorabili e... encomiabili versi. Serena domenica Vincè.

3 commenti:

  • roberto caterina il 26/10/2015 09:27
    grazie all'anonimo per il consiglio. funziona...
  • Anonimo il 25/10/2015 23:29
    Usate Google Chrome
    poi in estensioni "chrome://extensions/"
    cercate "Adblock Plus" e aggiungetelo
    toglie tutte le,,, pubblicità
  • Gianni Spadavecchia il 25/10/2015 09:17
    Poesia strepitosa. Delicata e passionale, la si deve leggere tutta d'un fiato.
    Un amore che sfugge ma è come se si possedesse. Versi bellissimi, parole come baci.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0