PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Resta accanto a me

Spesso mi sembra
di sentirti ancora...
Rivedo le tue mani
ruvide ma buone
e i tuoi occhi
che indagavano
il mio cuore.

La tua voce poi
non mi abbandona...
non mi lascia mai sola.
Nessuno più di te
mi può comprendere.

Mentre percorro mesta
la mia strada
chiedo a te consiglio
e in te trovo l'affetto
che i vivi non riescono
più a darmi.

La tua forza
me la sento dentro
in te mi specchio
e, mentre la notte
si avvicina all'alba,
ti chiamo a voce alta...

─Padre mio caro
restami accanto!

 

3
1 commenti     3 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

3 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Don Pompeo Mongiello il 04/11/2015 14:05
    Un plauso floreale per questa tua bellissima!
  • Vincenzo Capitanucci il 31/10/2015 11:57
    molto bella Patrizia.. in Te mi specchio .. ed a voce alta Ti chi amo.. Padre..
  • Rocco Michele LETTINI il 31/10/2015 11:26
    Meraviglioso decanto: è l'amore vero, sincero, puro a vincere. Lieto weekend Patrizia.

1 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0