accedi   |   crea nuovo account

Morto come un Ettore moderno

Un omaggio a PierPaolo Pasolini

È stato facile ammazzare un frocio
nel 1975 ogni casa ha tirato il fiato,
non si poteva pensare ad altro
con quella parola stridula e quel messaggio.

Con la faccia nella polvere,
morto come un Ettore moderno,
non hai neppure Achille che rivendica,
che si mostra fiero dei tuoi resti;

neppure un Omero che ti canti,
solo vigliacche ombre di potere,
che in questi quarant'anni ha realizzato
ciò che hai scritto, detto e pensato,

per questo t'hanno ammazzato,
condottiero senza corazza
solo una penna, un foglio
neppure una piazza!

Schiacciato il corpo, distrutto il pensiero,
le ossa frantumate come farina d'idee,
la lingua estratta e lasciata al sole seccare,
Troia è perduta, oh amato poeta!

Ci vuole poco ad ammazzare un poeta,
basta aspettarlo di sera in un Idroscalo qualunque
un corpo abbandonato e disosso non mette paura,
è cencio tra cenci deturpati.

È stato facile ammazzare un frocio
nel 1975 ogni casa ha tirato il fiato,
non si poteva pensare ad altro
con quella parola stridula e quel messaggio

 

5
8 commenti     4 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

4 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 10/11/2015 09:03
    Un mirabile omaggio a l'eccelso poeta, scrittore e regista cinematografico... Il mio elogio Silvia.
  • Don Pompeo Mongiello il 04/11/2015 14:02
    Mi ricordo la notizia fresca appena letta sul giornale in una stazione del Nord. Mi scosse, tu ora lo ricordi e ti ringrazio, oltre a farti i miei complimenti!
  • Anonimo il 01/11/2015 10:30
    I martiri vengono innalzati agli altari dopo la morte... Oggi non sarebbe stato così scomodo come allora. Ottimo omaggio.
  • Vincenzo Capitanucci il 01/11/2015 08:07
    un immenso grande omaggio a PierPaolo .. complimenti Silvia..

8 commenti:

  • silvia leuzzi il 20/11/2015 23:00
    Grazie Stanislao sono contenta ti sia piaciuta. Un saluto
  • Stanislao Mounlisky il 20/11/2015 16:06
    Una poesia bellissima. Sarebbe piaciuta anche a Pier Paolo.
  • silvia leuzzi il 06/11/2015 19:22
    Grazie Pompeo anche io la ricordo avevo 14 anni e non capivo un accidenti ancora di queste cose. Un abbraccio a presto
  • silvia leuzzi il 02/11/2015 12:23
    grazie Edo piacere tutto mio
  • Anonimo il 02/11/2015 07:53
    Un piacere leggerti. Ciao.
  • silvia leuzzi il 01/11/2015 22:09
    Grazie Vincenzo, Edoardo, Vincent e Frivolous sono davvero contenta che vi sia piaciuta. Buona settimana a tutti voi
  • frivolous b. il 01/11/2015 17:20
    Grazie, Silvia, grazie
  • vincent corbo il 01/11/2015 06:40
    Veramente una poesia eccezionale, brava Silvia e buona domenica.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0