accedi   |   crea nuovo account

Conosco tutto approssimativamente

Conosco tutto approssimativamente
e fino a quando
il lupo caccerà l'agnello
in un bosco tintinnante poesia
la mia testa resterà attaccata al corpo
vogliosa d'esplodere

Le mani si fermano alla ricerca dello spunto

pillole droghe alcool e immondizia varia
sono questo io adesso
un reietto corroborato del nero della nuvola

Tutto è approssimativo nella mia mente
non una sola verità assoluta
non certezze non punti esclamativi

Lo sperma che sgorga dal mio cazzo
mi dice che è in me il potere della creazione
così mi metto a scrivere poesie
come un padre che ha voglia di dare alla luce
infinite creature

ma ogni mio scritto
risente
della deviazione della malattia

non una poesia d'amore
non uno slancio da poeta illuminato

quel che scrivo sono pruriti
pruriti che mi torcono la gola
oscurando le luci del mio essere

Maledetto me in questa notte senza luci
maledetto il mio spirito vagante
maledetta te che mi hai abbandonato quando ne avevo più bisogno

Forse poeta
forse folle
forse vivo o
forse morto

Oggi mi siedo sulle ginocchia del mio amore
e cerco le stelle
per riscaldarmi
mentre
fuori
è solo il gelo

 

1
1 commenti     4 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

4 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • andrea il 08/11/2015 20:09
    conoscere tutto approssimativamente è un po' come conoscere niente, ma la poesia la conosci e la esprimi in maniera davvero pregevole...
  • Nicola Lo Conte il 08/11/2015 12:09
    Versi crudi ma veri, evidenziando le incertezze e il disagio dell'essere umano.
  • Rocco Michele LETTINI il 08/11/2015 09:39
    La strofa... maestria eccelsa... espressione reale di quanto decantato con acume. Lieta Domenica Ferdinando.
  • Vincenzo Capitanucci il 08/11/2015 05:24
    penso che approssimativamente sia la malattia di tutti.. nessuno ha ancora veramente attivato la mente.. e quelli che pensano di saper tutto.. sono da... .. finché il lupo (mente) divorerà l'agnello (anima) .. e il leone la gazzella.. la mia testa esploderà in conflitti senza fine..

1 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0