accedi   |   crea nuovo account

Pezzi di naso

Pezzi di naso
lasciati al caso
Cercano incavi
dove svernare
fissa dimora
per breve tempo,
un mese,
un giorno,
un'ora.
Con le narici
ad inalare incubi
scalano specchi
figli d'un incavo nuovo
incongruente vetta
illuminata dal buio.

 

0
0 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Don Pompeo Mongiello il 14/03/2016 18:13
    Non piaciuto, non apprezzato e lo dimostra la tua distanza.
  • Rocco Michele LETTINI il 08/11/2015 10:03
    Sentito... quanto reale decanto. Introspettività comune a tanti espressa magistralmente. Lieta Domenica Alessandro.

0 commenti: