PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

I Poeti Amanti

Le labbra di Lui erano pacchiane
grossolane

quelle di Lei sottili
quasi sigillate

questo semplice motivo li indusse a fare l'amore con le loro anime e non più con i loro corpi

Ma dimmi
come facevano a baciarsi?

con sussurri di parole

e
i loro orgasmi?

poesie

Estasi di poesie
adorate

con versi assomiglianti ad una sillaba sacra

 

3
0 commenti     3 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

3 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 09/11/2015 19:36
    Quando il grossier incontra la cultivée con inaspettata sorpresa un poetico orgasmo.
  • Francesco Andrea Maiello il 09/11/2015 13:12
    La mia Musa con la sua luce mi riflette in versi la voce e mi converte la passione in rime baciate!
  • Rocco Michele LETTINI il 09/11/2015 07:46
    Estasi di poesie... dai sentimenti... puri... delle loro anime...
    Poeti amanti... del vero... del sincero... del nitido... dell'elegante percorso affettivo... Poeti... che si elevano... Lieta settimana Vincenzo.

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0