PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

La poesia nasce dal nulla

I più bei regali
sono fatti da chi non possiede niente

che
come un bambino sorridente

vi regala il suo cuore

in un disegno in un abbraccio ed in un semplice pensiero

 

3
1 commenti     4 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

4 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Don Pompeo Mongiello il 11/11/2015 14:33
    Il nulla a poco a poco si forma e diviene amore in una poesia che non conosce confini.
  • roberto caterina il 11/11/2015 06:12
    Semplice, vera e commuovente...
  • Rocco Michele LETTINI il 10/11/2015 07:50
    Soavemente verseggiata... Il mio encomio Vincè...
  • Ferdinando il 10/11/2015 07:31
    è proprio vero Vincenzo... la poesia è racchiusa nelle piccole cose... in un regalo di chi non possiede niente... ed ha voglia di donare il suo cuore così, gratuitamente... complimenti.

1 commenti:

  • Stanislao Mounlisky il 10/11/2015 08:26
    Semplicità, calore, spontaneità...
    Un grande pensiero in pochi versi... complimenti

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0