accedi   |   crea nuovo account

Segno alto

L'alieno che conquista la costa
e emerge dai flutti del mare
viene oggi confuso
con il dolore
banale o
con
il
p
o
p
stella pop da scaricare con una
a
p
p
ma non c'è applicazione che restituisca
il segno alto della disperazione o
del distacco dai confini del
mondo

silenziosamente scivola via dalla notte
l'eroe

lascia un saluto maturo
a tutto ciò che ha
non avrebbe voluto forse
ma c'è sempre un'idea
al mattino
che cambia il colore del legno nascosto
e lascia alle labbra
la rete di suoni
che vanno verso
il cielo

un'idea alta, quasi di amicizia.

 

2
0 commenti     3 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

3 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Don Pompeo Mongiello il 11/11/2015 14:19
    Originalità di stile che non perde il senso nella sua forma magnifica.
  • Vincenzo Capitanucci il 11/11/2015 07:36
    non c'è applicazione che restituisca
    il segno alto della disperazione o
    del distacco dai confini del
    mondo... ed ecco la riposta immediata.. silenziosamente scivola via dalla notte
    l'eroe... cambiando il colore del legno nascosto..
  • Rocco Michele LETTINI il 11/11/2015 07:11
    L'amicizia? Un idea alta! Da coltivare... per raccogliere frutti di immensità... Lieta giornata Roberto.

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0