PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

A testa alta... sempre (Aforisma celebre e haiku)

"Il miglior mezzo per sbarazzarsi di un nemico è dirne bene ovunque. Glielo riferiranno, e lui non avrà più la forza di nuocervi: avete spezzato la sua molla... Sarà sempre in guerra contro di voi ma senza vigore né costanza, giacché inconsciamente avrà smesso di odiarvi. È vinto, e ignora la propria disfatta".
(Emil Cioran)

<=>

Bandiera svèntola
chi n'astio non matura.
Sparlare lede!

 

3
4 commenti     6 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

6 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Don Pompeo Mongiello il 13/11/2015 16:44
    Condivisi ed apprezzati, anche se io personalmente vorrei essere solo Io, bugiardo, buffone, a volte bravo, ma mai imitatore.
  • Anonimo il 13/11/2015 16:38
    Grande verità che emerge quando l'autentica nobiltà d'animo, assieme ad una innegabile saggezza, trionfano su ogni genere di rancore. Coloro che possiedono tali virtù, schiacceranno sempre il nemico/la nemica, in modo irreprensibile. Parole per ottime riflessioni di vita!
  • Verbena il 13/11/2015 14:14
    Mi piace pensare che le grandi verità possano passare attraverso soli tre versi. Bravo Rocco che li sai scovare. Ciò accade quando l'intelligenza è grande.
  • Vincenzo Capitanucci il 13/11/2015 12:48
    dirne bene ovunque... sparlare lede... ( 5 parole e tutto è chiarissimo )
  • roberto caterina il 13/11/2015 09:48
    Ignora la sua disfatta, vero...
  • Glauco Ballantini il 13/11/2015 08:55
    C'è un racconto di Pirandello nel quale un uomo tradito, dopo la morte della moglie, loda il rivale in maniera così pressante che lo obbliga ad andarsene dal paese..."L'ombra del rimorso" poi in teatro con l'atto unico BELLAVITA
    "E ora gli corro dietro; e per tutte le strade, inchini, riverenze, scappellate... Vado dal sarto! Mi ordino un abito da pompa funebre da fare epoca, e sù, dritto impalato dietro a lui, a scortarlo, a due passi di distanza! Si ferma; mi fermo: Prosegue; proseguo. Lui il corpo e io l'ombra! L'ombra del suo rimorso!"

4 commenti:

  • Marysol il 05/12/2015 06:20
    La tua arguzia elegante, arriverà dove vuole arrivare... ascolti chi deve, e faccia tesoro...
  • Fabio Mancini il 29/11/2015 20:23
    Condivido la tua scelta sugli aforismi e apprezzo il tuo poetare. Ciao, Fabio.
  • Gianni Spadavecchia il 17/11/2015 08:52
    Non avrà più odio ma avrà sempre la cattiveria della guerra.
    Buona giornata.
  • Rocco Michele LETTINI il 13/11/2015 10:03
    DA FACEBOOK:

    Stel Samo... trionfa chi non mostra rancore... al contrario di chi nel parlare male degli altri, nello sparlare, si rode dentro, finendo col far male soprattutto a sé stesso.
    In pochi incisivi versi, emerge ancora una volta una grande verità, che è anche insegnamento, anche se, non sempre facile da applicare! Grazie ancora una volta per la tua condivisione e buona giornata a te!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0