accedi   |   crea nuovo account

La catena alimentare ( Il prelievo)

I miei più cari amici
sono sempre stati

dei diversi

dei folli

delle anime eterne

poi ci siamo ritrovati tutti uguali a fare la fila davanti ad un bancomat che distribuiva ore e pasti caldi

quasi avessimo paura di rimanere senza casa e di morire sotto il ponte dei giorni

di fame
e
di freddo

 

2
0 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Don Pompeo Mongiello il 16/11/2015 17:34
    Condiviso ed apprezzato questo tuo bellissimo pensiero.
  • Rocco Michele LETTINI il 16/11/2015 07:28
    Un arguto decanto forgiato diligentemente...

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0