accedi   |   crea nuovo account

La falena del mio pensiero

La falena del mio pensiero
è un animaletto oscuro.

Saltella qua e là
nei buchi della comprensione,
senza guardarsi intorno.

Così della ragione
coglie solo le sfumature ataviche,
ma galleggia invece nell'oceano
dell'irrazionale
come fosse un'imbarcazione
pronta a conquistare il mondo.

La falena del mio pensiero
conosce l'amore.

Si siede sui boccioli di fiore
e succhia il nettare della realtà
-ape malvagia che vuole possedere
tutto-.

E l'amore la tiene inchiodata
su una sedia elettrica,
amore non corrisposto
verso una vita
troppo grande per essere compresa.

Ma quando sorge il sole,
come un diamante luccicante,
si sporge dai balconi della resurrezione
e cerca nella vita
una nuova motivazione
per dispiegare le ali.

 

2
0 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Vincenzo Capitanucci il 17/11/2015 08:47
    l'irrazionale è un'imbarcazione
    pronta a conquistare il mondo... e brucia d'ali.. in luce di pensiero..
  • Rocco Michele LETTINI il 17/11/2015 05:14
    "Ape malvagia che vuole possedere tutto"... Acuta osservazione che encomia cotanto denso verseggio nella sua maestria e nella sua realtà...

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0