PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Ho scoperto

Ho scoperto nel sesso
la ragione principale
della mia umanità

Così in un manto di corpo
esploro l'alfa e l'omega del mondo

nascita sesso concepimento e morte

e me ne vado
in un fiorire di campane aperte a festa
con una consapevolezza
superiore
che mi rende speciale
all'occhio del Dio
severamente giudicatore

 

3
0 commenti     3 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

3 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • roberto caterina il 19/11/2015 09:28
    il sesso tra feste e giudici severi nel tempo della vita, bella.
  • Vincenzo Capitanucci il 19/11/2015 07:47
    nasco cresco concepisco e muoio.. triste destino di una catena a vita.. l'ho letta negativamente.. devo essere giù di corda..
  • Rocco Michele LETTINI il 19/11/2015 07:28
    Eccezionale... inno alla vita. Lieta giornata Ferdinando.

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0