accedi   |   crea nuovo account

Liste

Liste di voci
a lungo trattenute tra tenebre e luce
mi portano dove tu sei
e dove io non sono ancora
perché si può essere vicini
avendo sulle spalle parti di mondo
che ci comunicano pienezza

Liste di respiri
che vengono dal cosmo
quando la lingua è senza parole
quando amare
è prendere in prestito una visione

Liste senza ricordi né rimpianti
che rassicurano la memoria
e prendono il loro cibo
dalla dispensa del tempo

Liste che sono dove gli sguardi
non sono diventati ancora
abbracci
ma cerchi lontani
o suoni virtuosi
che scuotono la chiglia
del nostro andare.

 

3
2 commenti     4 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

4 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Don Pompeo Mongiello il 20/11/2015 13:51
    Saggezza in versi. Complimenti!
  • Gino il 19/11/2015 19:05
    Sequenze, o meglio, con valore più ampio, stringhe animate palpitanti nell'universo, che tra luce e buio dello spazio cosmico,
    conduno fino all'entità amata, una Laura che è dove ancora l'uomo non è arrivato. Palpiti cosmici che non hanno nomi, inusitati, alimentati da un tempo come scevro da misure umane; stringhe lontane, nell'universo, dalla forma ambigua, come volubili filamenti di nebbia che in qualche modo ostacolano il cammino dela ostra nave terra.
    Così questa poesia vola in alto.
  • Vincenzo Capitanucci il 19/11/2015 10:21
    perché si può essere vicini
    avendo sulle spalle parti di mondo
    che ci comunicano pienezza... splendido concetto Roberto condivido su fb..
  • Rocco Michele LETTINI il 19/11/2015 09:36
    Soltanto liste... e nulla più... dal nostro quotidiano assurdo scorrere... Lieta giornata Roberto.

2 commenti:

  • Gianni Spadavecchia il 19/11/2015 11:06
    Rassegnazione e tristezza, ma tanta speranza implicita.
    Ben scritta, piaciuta molto.
  • Vincenzo Capitanucci il 19/11/2015 10:24
    liste poi in spagnolo pensa che voglia dire pronte.. come le nostre anime di portare (sobbarcarsi) il peso dell'umanità ...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0