PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Una speranza

Urlo spezzato in gola,
sulle labbra di uomini angosciati
ti ho sentita invocare.
Nel cielo senza colori
le ali tarpate,
ti ho vista fuggire
di vita defraudata.
Il presente mi addolora,
intriso di sangue il passato.
Nella storia la memoria indaga;
l'egoismo ogni volta risponde.
Spiccare il volo
per la crisalide un bisogno,
per l'uomo una speranza.

 

2
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • Cinzia Gargiulo il 02/02/2009 19:53
    Grazie Anna sei sempre molto cara.
    Baci...
  • Cinzia Gargiulo il 21/01/2009 00:31
    Augusto che gioia quando passi dalle mie parti!... Grazie!
    Un bacione...
  • Cinzia Gargiulo il 18/01/2009 15:35
    Ada ancora grazie... che dire? L'ispirazione va a periodi... questo è quello della passione!...
    Baci.
  • Cinzia Gargiulo il 09/01/2009 01:01
    Ignazio scusa il ritardo ma non ho ricevuto la notifica del tuo commento che vedo solo ora. Grazie per le tue parole.
    Un bacio...
  • Cinzia Gargiulo il 07/01/2009 21:33
    Aurora grazie per il tuo commento... vedrai che il cellulare riprenderà a squillare...
    Baci.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0