accedi   |   crea nuovo account

Amaro

Conoscerci, all'improvviso, e i lampi che circondano le nostre auree morte.
Accantonando i fantasmi del passato, senza la mente né il cuore liberi, e l'apparente libertà del nostro essere.
Esserci, nonostante le difficoltà che inesorabilmente travolgono, e salda la volontà di mostrarci l'un l'altra per davvero. Giuralo.
Mostrarci, nudi dentro di noi, illudendoci di viverci fino in fondo.
Fino a fondo, solo io tocco il fondo senza fine, amare.
Amore.

 

0
0 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0