accedi   |   crea nuovo account

Per tutte le donne (Giornata internazionale contro la violenza sulle donne)

Per vivere conscia
adagia femminilità
alle concretezze vitali
Avvenenze di attimi
a incoraggiare cuore
a non aver più paure,
a essere avvolta
sempre da tangibile dignità
che non consenta
repressioni,
abuso dei sensi,
possesso di mente
e di corpo,
obbligo a abitudini
al silenzio...
No, non si taccia
violenza
in nome di una usanza
o di un amore
ormai desolatamente ferito.
No, non far tremare mani
se artigli vorranno infierire
sulla debolezza dei pensieri..
Sarà vigoroso così l'agire,
deve essere così
per tutte le donne
ancora accasciate
nel buio della solitudine...
Urlate senza sosta fiere:
- Per te non soffrirò
né morirò mai più livida,
poiché devo e voglio vivere
indomita e consapevole di libertà
fuori e dentro me! -.

 

1
0 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 25/11/2015 14:32
    Eccezionalmente espressiva... La quartina di chiusa? Un messaggio encomiabile... Il mio elogio e il mio lieto meriggio.
  • Vincenzo Capitanucci il 25/11/2015 10:25
    no.. no.. non si taccia mai la violenza subita .. molto bella Mariella.. mai più lividi..

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0