accedi   |   crea nuovo account

Un bel gioco dura poco

Da quando gli studi o le università
sono un giardino dove giocare
con menti giovani molto
ad alcuni sembra che
si diventa vecchi
quando non si
gioca più
mentre
altri
pensano
che solo gli
anziani hanno
voglia di giocare.
Fino a che si sente
un senso di mistero nel
sogno che si fa lì è il nostro
cuore semplice. Come un gioco

compare nei sorrisi che durano poco
e si ricordano per sempre. Insegniamo
a volte questo.

 

4
2 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 27/11/2015 07:14
    Insegnare... il gioco della vita... con la sua rettitudine e col il suo gaudio... Questo evinco dal tuo mirabile verseggio pregevole nel suo design... Lieta giornata Roberto.
  • Vincenzo Capitanucci il 27/11/2015 06:00
    Giovani o vecchi.. la vita è un gioco avvolto in una spirale di misteriosi sorrisi .. senza età .. è lo spirito che semplifica i cuori.. in atti d'Amore...

2 commenti:

  • Gianni Spadavecchia il 01/12/2015 17:40
    Insegniamo l'arte del gioco, del divertirsi. Della semplicità che sia di un sorriso oppure di altro.
    Bisogna insegnare ciò che si vive.
  • Ugo Mastrogiovanni il 27/11/2015 15:18
    Ottima struttura, superbo pensiero, eccellente composizione lirica.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0