PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Ali D'Angelo

Un soffio d'aria mi
attraversa la pelle.
Nel pieno della tempesta e del vento
delle piume dorate cadono dal cielo
come la neve a Dicembre.
Ali grandi come quelle
di un Aquila sono
le ali degli Angeli
che portano la luce nel cuore
e rinfranca la nostra anima.
Innalzano al cielo i nostri sogni
alle stelle che brillano
come diamanti
e le piume cadenti
porgono la speranza.
ai nostri occhi

 

0
0 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • francesco contardi il 27/11/2015 17:19
    anche questa tua opera, nella sua semplicità, raccoglie emozioni che al lettore non possono fare altro che accendere belle immagini durante lo scorrere del testo. bella poesia.
  • Rocco Michele LETTINI il 27/11/2015 14:41
    Adorabile quanto gradevole verseggio dettato da un cuore elevato al sincero... Lieto meriggio.

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0