accedi   |   crea nuovo account

Su lo scorrere delle note

Su le corde de no vecio violin
magiche le note scorron,
ma siccome tu hai fatto no fiorin,
le mie spere de no approccio moron,
contentarmi devo de lo mio felin
pe' sfogarmi e non del tutto perir.

 

2
0 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Vincenzo Capitanucci il 29/11/2015 10:32
    scorrono le note.. in un suono.. per non perir.. nel Tuo fioretto... .
  • Rocco Michele LETTINI il 28/11/2015 19:30
    IL MIO ELOGIO PER QUESTA TUA SUBLIME... SERENA DOMENICA DON...

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0