PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Notte

Esala la notte
spumose chiazze di bruma
mentre il mondo si riversa
in una stanza
che i Poeti chiamano
sogno

giammai lo spavento
ha creato in così poco tempo
danze
e proiezioni di ciliegi in fiore

ballando tra i boschi
crebbe il primo silenzio
dentro l'enigma
dei tuoi occhi illuminati.

 

2
0 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 29/11/2015 13:46
    La notte... il dolce sognare... la poesia... Una sequela che ti eleva Ferdinando. Lieta Domenica.
  • Vincenzo Capitanucci il 29/11/2015 10:37
    sullo spumeggiar delle onde .. in sublime balzo m'alzo.. proiezioni.. boschi silenzi sogni... catturati nel Tuoi occhi misteriosi e illuminati.. da ciliegi in fiore..

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0