accedi   |   crea nuovo account

Accogliendo Messer Dicembre

Lo Mastro Inverno,
mentre pian piano
fiocchi di neve
giocondi scendon,
Messer Novembre
licenzia,
e Messer Dicembre
sul palco invita,
gaio si presenta,
saltellando cade
e gli acciacchi
de li sui anni mostra,
ma un plauso caldo
lo accoglie,
in serbo ha
la Santa Natività.

 

2
1 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Vincenzo Capitanucci il 01/12/2015 10:27
    come i datori di lavoro di oggi un mese licenzia l'altro.. ed eccoci in fiocchi di neve.. alla porte di Natale.. molto bella Don,.. Me ser dicembre
  • Rocco Michele LETTINI il 01/12/2015 06:29
    Elogiabile verseggio nel dare il Benvenuto al Mese di Dicembre... che ci porta la natività di Nostro Signore Gesù Cristo.

1 commenti:

  • sergio il 01/12/2015 12:57
    una magnifica e poetica descrizione che dipinge l'atteso arrivo del Natale

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0