accedi   |   crea nuovo account

La maschera di Sorella Sorgente ( SS)

Bagnando
e
irrorando

di luce
e
ombre

ogni mio singolo tessuto

il sole sorge in dissolute orge di vita

mentre
l'immediatezza in oro delle persona assoluta si perde nell'ente confuso della gente

Triste sorte di una cricca e di un meandro a cui non troviamo soluzione d'onda
e
di continuità

se non nella morte e nella dissoluzione fisica

 

l'autore Vincenzo Capitanucci ha riportato queste note sull'opera

SS Sigla e Simbolo dell'estremo male e dell'estremo bene Spirito Santo..


4
1 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Don Pompeo Mongiello il 02/12/2015 12:56
    Escludendo le SS, apprezzo al massimo questa tua bellezza.
  • Rocco Michele LETTINI il 02/12/2015 06:00
    Un decanto che osserva le stranezze del vivere astruso... che condiziona il nostro percorso. Questo ho evinto dal tuo mirabile costrutto. Lieta giornata Vincè.

1 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0