PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Destinati ad amare

Scivolai
su una sua guancia

ma non fui
una lacrima

bensì
una carezza d'Amore

nata
a splendore

nella luce dei suoi occhi

e
destinata a svanire

in un tremolio di labbra

 

6
1 commenti     3 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

3 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Francesco Andrea Maiello il 03/12/2015 15:40
    Una carezza che scivola su una guancia... che arrossisce... ricordi di un tempo che fu, sperando che la poesia sia foriera di tempi migliori!!
  • roberto caterina il 03/12/2015 08:32
    Carezze d'amore simili a lacrime e a splendore...
  • Rocco Michele LETTINI il 03/12/2015 06:43
    Sublime decanto d'amore... magistralmente et originalmente corredato. Lieta giornata Vincè.

1 commenti:

  • LIAN99 il 03/12/2015 15:49
    Delicata e struggente... Un concentrato di pura emozione. Apprezzatissima.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0